Gli Etruschi Livorno Under 16 vincono il derby contro il Cecina

etruschi under 16

La prima partita casalinga della stagione è coincisa con una bella vittoria. Al termine di un derby equilibrato ed intenso, la rappresentativa under 16 degli Etruschi Livorno (composta in prevalenza da giocatori al primo anno nella categoria) si è imposta 24-20 sui coetenei degli Emergenti Cecina. La sfida del ‘Tamberi’ era valida per la seconda giornata del quadrangolare-barrage per l’accesso al campionato nazionale d’èlite di categoria. Come da copione, i primi due posti del raggruppamento sembrano affar privato di Livorno Rugby e Piacenza, ma anche Etruschi e Cecina stanno onorando questo prologo della stagione. I verdeamaranto, che hanno iniziato molto presto la preparazione (il primo allenamento è stato effettuato il 18 agosto), sono intenzionati a sfruttare le esperienze accumulate in queste gare di barrage per giocare, dal 5 ottobre, un grande torneo regionale. Contro i cecinesi, gli Etruschi hanno mostrato buonissimi numeri, soprattutto nelle giocate del reparto arretrato. Grazie alle quattro mete all’attivo (‘doppietta’ di Maraviglia, una meta di capitan Sheu, che ha siglato pure due trasformazioni, ed una marcatura di Iozzelli), i padroni di casa si sono assicurati cinque punti, cioè il massimo della posta. Dopo un buon avvio (12-0 al giro di boa della prima frazione), i verdeamaranto di Sarcina e Consani, complice la fisicità della mischia avversaria, subiscono le due mete (trasformate) del sorpasso (12-14 all’intervallo). Nella ripresa, i locali riprendono a macinare gioco e scappano in modo definitivo. Gli ospiti, nel finale, possono solo limitare i danni. I verdeamaranto protagonisti del vittorioso confronto: Maraviglia, Bonaccorso, Mendieta, Sheu, Brozzi, Perciavalle, Paris, De Robertis, Alaimo, Giordano, Del Greco, Capocchi, Vitiello, Iozzelli, Salvadori, Di Meglio, De Tullio, Mirante, Xhahaj, Sgherri, Devine, Solimani. Domenica prossima, ancora derby per gli Etruschi under 16 che per la terza giornata del barrage renderanno visita, al ‘Maneo’, ai coetanei del Livorno Rugby.