Gli Etruschi Livorno under 12 si mettono in evidenza a Noceto

Gli under 12 dell’ACLI Etruschi Livorno si sono messi in evidenza anche alle porte di Parma. Nel prestigioso torneo di Noceto, al quale hanno partecipato 24 squadre (fra le migliori in ambito nazionale), i giovanissimi verdeamaranto allenati dal terzetto Ruffino-Giolli-Campisi hanno colto un brillante quattordicesimo posto. Le formazioni al via sono state divise inizialmente in 8 gironi da 3. Nel raggruppamento eliminatorio, i labronici hanno ceduto 0-3 (ogni meta un punto) con il Parma ed hanno liquidato 5-1 il San Donà. La seconda piazza nel mini-girone ha qualificato l’ACLI Etruschi nella fascia della graduatoria generale fra il nono ed il sedicesimo posto. Poi, nella seconda parte della manifestazione, i livornesi hanno perso con la Roma 1-5, hanno superato i locali del Noceto 4-1 e perso la finale per la tredicesima posizione con il Torino 1-5. La società Etruschi ha partecipato all’importante torneo di Noceto con le rappresentative under 12, under 10, 8 e 6. Tanti i genitori al seguito dei ragazzi. Nel corso della stagione, la formazione verdeamaranto, anche grazie alla collaborazione con i dirigenti dell’ACLI livornese, ha allargato il proprio roster, crescendo di conseguenza anche nei risultati ottenuti. Questi i verdeamaranto protagonisti a Noceto: Barba, Brondi, Calderano, Capobianchi, Castelli, Cavaliere, Ferretti, Giusti, Madrigali, Masi, Mazzoni, Turini, La Rosa, Teitscheid