Gavazzi parla di Minto: “Carriera a rischio? Il ragazzo rischia molto”

ph. Sebastiano Pessina

Il presidente federale Gavazzi ha “rimbalzato” la stampa ovale di mezza Italia ma poi ha parlato con La Nuova di Mestre e Venezia. Una intervista interessante perché dice un po’ di cose sul caso celtico, ma non solo.
Ecco alcuni stralci:
Sul caso Celtico e la trattativa con il fronte veneto: “Mi sembra un’ottima cosa, c’è l’unità delle società e il pieno coinvolgimento di Treviso, mi sarebbe spiaciuto perdere un mecenate appassionato come Benetton. La mia disponibilità c’è, ci vedremo mercoledì. (…) E non ho preclusioni sulle quote. Su un punto non retrocedo: sul piano tecnico, gli obiettivi sono quelli Fir, il gioco va allineato alla Nazionale