Fulgida Etruschi Livorno impegnati in amichevole, domenica prossima inizia il campionato

unnamed (7)

A pochi giorni dall’inizio del campionato di C1 regionale, i conti, in casa Fulgida Etruschi Livorno, tornano. La squadra verdeamaranto ha disputato nell’ultimo sabato di settembre una proficua sgambata amichevole con il Livorno Rugby. L’incontro d’allenamento, effettuato sul ‘Tamberi’, il terreno di gioco amico dei verdeamaranto, ha fornito utilissime indicazioni all’allenatore Daniele Campani. Contro una formazione che sta per comininciare il torneo di serie B (di fatto fra le due compagini ci sono due categorie di differenza), la Fulgida ha evidenziato buoni numeri in ogni reparto. Il Livorno Rugby ha faticato ad imporre il suo gioco ed ha messo a segno ‘solo’ cinque mete. In questo tipo di partite il numero delle marcature (incassate e/o subìte) ha un valore del tutto relativo: l’importante, per i verdeamaranto, è l’aver confermato di aver raggiunto una buona condizione. Nell’arco dei tre tempi (ciascuno di 25′), Campani ha ruotato questi 17 giocatori: Bonaretti, Consani, Trinca, Paris, Pini, Mazzoni, Marinai, Campani Diego, Incrocci Mauro, Recchi, Compiani, Negrini, Incrocci Christian, Sanacore, Campisi, Lomi, Giusti Maicol. Al termine del derby, si è svolta, sempre al ‘Tamberi’, una riuscitissima festa, con tanta musica e tanto divertimento per tutti gli intervenuti. Il campionato di C1 regionale scatterà nella prima domenica di ottobre (ore 15,30) con il match interno con la rappresentativa cadetta degli Emergenti Cecina. Sette giorni più tardi, Mazzoni e compagni saranno ospiti del Mugello. Si preannuncia un torneo impegnativo per la Fulgida che, di fatto, dopo il terzo posto ottenuto nel ‘vecchio’ campionato della C2 regionale (girone ovest) è stato promosso nella C1 toscana.