Finale di Champions Cup a Milano: Pisapia è ottimista

L’occasione riguardava un altro sport, il basket e il lancio della Final Four di Eurolega, ma il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha ieri accennato al fatto che Milano possa ospitare la finale della European Rugby Champions Cup, la nuova competizione europea che sostituirà a partire dalla prossima stagione l’Heineken Cup. Come sappiamo lo stadio di San Siro è stato indicato già nella seconda parte del 2013 come luogo dove ospitare la finalissima dell’edizione 2014/2015 ma niente è stato firmato.

Il capoluogo lombardo rimane in pole position e la sua designazione è la più probabile ma giusto un paio di settimane fa l’assessore allo Sport Chiara Bisconti aveva detto che “il comune di Milano conferma la volontà e la disponibilità ad ospitare la finale della nuova competizione continentale, ma aspettiamo risposte e conferme dalle istituzioni rugbistiche”. Volontà quindi, non certezza, ma questa è una cosa che passa sopra le teste dell’amministrazione comunale che quello che doveva fare l’ha fatto, ora la palla l’hanno in mano le istituzione rugbistiche europee e la FIR.
Il board della nuova organizzazione che andrà a sostituire l’ERC partirà nelle prossime settimane. Lì si deciderà la sede della prima finale della nuova competizione. Intanto, come dicevamo all’inizio, il sindaco Pisapia ostenta sicurezza: “Le Final Four di Eurolega che si svolgeranno a Milano tra un mese sono un grande successo per la nostra città. Sono il primo appuntamento di una serie che vedrà la nostra città ospitare nei prossimi due anni anche le finali delle massime competizioni europee di rugby e calcio”. Speriamo.

L’articolo Finale di Champions Cup a Milano: Pisapia è ottimista sembra essere il primo su On Rugby.