FFR, esser ricchi a volte non basta: ipotecato il centro di Marcoussis

A rivelare la vicenda è Midi Olympique: la federazione francese non avrebbe pagato 12 milioni di euro di TVA (praticamente l’IVA transalpina) e di tasse professionali relative agli introiti del Mondiale del 2007. Aperta tempo fa un’inchiesta tutt’ora in corso che ha costretto la FFR a ipotecare il centro di Marcoussis, la base tecnica delle sue nazionali. La notizia è stato confermata dal tesoriere della federazione di Parigi Christian Garnier che ha detto che senza una simile decisione la FFR avrebbe dovuto pagare subito la cifra contestata a fini cautelativi.

L’articolo FFR, esser ricchi a volte non basta: ipotecato il centro di Marcoussis sembra essere il primo su On Rugby.