Emil Banca a Parma con lo Stendhal

La trasferta a Parma per Emil Banca è l’occasione buona per far punti e restare il terza posizione in classifica: lo Stendhal è squadra battagliera ma certamente alla portata del Bologna, che all’andata vinse per 81 a 5, anche se i parmensi nel girone di ritorno hanno già vinto con Modena e soprattutto Colorno.

Il turno di riposo dei rossoblù di domenica scorsa ha permesso il recupero di molti giocatori, tant’è che i tecnici Zanini e Minardi porteranno a Parma un ottimo 15 e una panchina lunga, in grado di proporre soluzioni tecniche diverse in funzione dello svolgersi dell’incontro.

In prima linea confermata l’esperienza e la solidità di Sandri, Tosatto e Negroni. In seconda, a fianco di Pirona, tornerà Ferretti, che così darà modo di giocare in terza a Rufail, accanto a Francesco Macchione e al rientrante Bertato.

Dalla collaudata mediana formata da Scorzoni e Gregnanin, usciranno i palloni per la linea dei trequarti composta da Valzano e Di Paolo alle ali, Crescenzo e Thomas centri e Soavi estremo.

In panchina partirà il giovanissimo Zimari, che con Cammarano, Montanino, Mazzini, Magallanes, Meletti, Fabbri ed Emilio Macchione, completa la rosa dei convocati.

Domenica 6 aprile l’incontro avrà inizio alle 15,30 al Ceresini in S. Michele Tiorre (PR)

Classifica: Reno Bologna (54), Lupi di Canolo (48), Rugby Bologna 1928 (41), Lyons Piacenza (38), Highlanders Formigine (26), Guastalla (26), Colorno (19), Stendhal (8), Modena (-3).

Altri incontri: Lupi di Canolo – Colorno; Reno Bologna – Modena. Riposano: Highlander Formigine, Guastalla, Lyons Piacenza.