ECCELLENZA, SEMIFINALI ANDATA: ROVIGO ESPUGNA MOGLIANO 19-22

rovmog

DECIDE UN INTERCETTO DI RODRIGUEZ, CANDIAGO TIENE VIVE LE SPERANZE

Mogliano Veneto (Treviso) – E’ della Vea-FemiCZ Rovigo la semifinale d’andata del “Quaggia”, campo di casa dei campioni in carica del Marchiol Mogliano: il derby veneto finisce 19-22 dopo ottanta minuti all’insegna di un equilibrio spezzato solo, a meno di un quarto d’ora dalla fine, dall’intercetto dell’apertura dei Bersaglieri Rodriguez che porta gli ospiti a +11.

Mogliano incassa la meta che porta gli ospiti oltre il break e chiude in attacco, complice anche un giallo all’ala rossoblù Ngawini – tre le inferiorità per gli ospiti, non sempre sfruttate al meglio dai Campioni d’Italia – e tiene aperta la sfida di ritorno con una meta nel finale del proprio capitano e flanker Edoardo Candiago, oggi all’ultima apparizione della carriera davanti al proprio pubblico.

Domenica, in un “Battaglini” che si preannuncia caldissimo – oggi numerosissimi i supporters rossoblù al seguito della squadra in trasferta – il derby che darà un nome alla squadra veneta che lotterà per l’ottantaquattresimo scudetto.