Eccellenza: Rovigo vince ed è sempre più saldamente in testa

ph. Tommaso Del Panta

In attesa dell’importante posticipo di fondo classifica tra Rugby Reggio e Capitolina che si gioca domenica pomeriggio alle 15 (in diretta tv su RaiSport1), i sono disputate questo pomeriggio le altre gare del tredicesimo turno del massimo campionato italiano.
L’attenzione era rivolta soprattutto al Battaglini dove si sono scontrate Rovigo e Viadana con i padroni di casa che si sono imposti per 26 a 20 (16 a 5 il parziale al termine della prima frazione). Matteo Ferro man of the match per i rossoblù che grazie al turno di riposo di Calvisano portano a 9 i punti di vantaggio sulla formazione bresciana.

Vittoria casalinga anche per Mogliano e Cavalieri Prato rispettivamente su Fiamme Oro e San Donà, mentre il Petrarca vince a Roma in casa Lazio per 26 a 18. In classifica da segnalare che Prato scavalaca Viadana al quarto posto.

Vea-FemiCZ Rovigo v Rugby Viadana 26- 20

Marchiol Mogliano v Fiamme Oro Roma 8-3

Estra I Cavalieri Prato v M-Three San Donà 12-3

IMA Lazio v Petrarca Padova 16-28

I TABELLINI.
Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 1 marzo 2014
Eccellenza, XIII giornata
VEA FEMI-CZ RUGBY ROVIGO DELTA V RUGBY VIADANA 26-20 (16-5)

Marcatori: p.t. 2′ m. Sintich non tr. (0-5), 19′ cp. Bergamasco (3-5), 27′ cp. Bergamasco (6-5), 30′ m. Bergamasco tr. Bergamasco (13-5), 35′ cp. Bergamasco (16-5); s.t. 8′ m. Du Plessis non tr. (16-10), 15′ m. tecnica tr. Bergamasco (23-10), 26′ cp. Bergamasco (26-10), 28′ m. Bigi tr. Apperley (26-17), 40′ cp Apperley (26-20)

VEA FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta: Basson, Ngawini, Bergamasco, McCann, Ragusi, Rodriguez, Frati (36′ st. Calabrese), De Marchi (29′ st. Folla), Lubian E., Ruffolo, Montauriol, Ferro (31′ st. Maran), Roan (22′ st. Pozzi), Mahoney (cap.) (29′ st. Gatto), Quaglio (31′ st. Balboni). A disposizione: Menon, Fratini. all. Frati, De Rossi

Rugby Viadana: Robertson; Sintich, Pavan G., Pizarro (cap.), Pavan R.; Apperley Keanu, Bronzini; Padrò, Moreschi (14′ st. Cagna) (25′ st. Moreschi), Du Plessis; Van Jaarsveld (18′ st. Minari), Pascu; Gilding, Denti (19′ st. Bigi), Cenedese. A disp.: Greco, Monfrino, Apperley Kh., Sanchez, Amadasi G. All. Phillips
Arbitro; Damasco (Napoli)
g.d.l. Bertelli (Ferrara), Masetti (Roma)
quarto uomo: Pulpo (Brescia)
Note: Cartellini: 1′ st. giallo De Marchi (Rovigo), 13′ st. giallo Gilding (Viadana), 39′ st. giallo Bergamasco (Rovigo)
Man of the match: Ferro (Rovigo)
Calciatori: Apperley Ke. 1/3 (tr), 1/2 (cp) (Viadana), Basson 0/1 (cp) (Rovigo), Bergamasco 4/5 (cp), 2/2 (tr) (Rovigo)
Note: giornata a tratti piovosa, campo pesante. Presenza numero 127 in maglia rossoblù per Stefan Basson che eguaglia il record di Dirk Naudè. Spettatori circa 1200.
Punti conquistati in classifica: VEA FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta 4; Rugby Viadana 1
Roma, CPO “Giulio Onesti”
Sabato 1 marzo 2014
Campionato Nazionale Eccellenza, XIII giornata
IMA LAZIO RUGBY 1927 VS PETRARCA RUGBY 16 – 28 (6 – 13)

Marcatori: primo tempo: 8′ cp Nathan (3-0); 20′ cp Marcato (3-3); 27′ meta Sarto (3-8); 32′ meta Jordaan (13-3); 38′ cp Nathan (6-13); secondo tempo: 9′ meta di punizione (Lazio) tr. Nathan (13-13); 20′ cp Nathan (16-13); 30′ cp Menniti – Ippolito (16-16); 35′ meta Bettin (16-21); 38′ meta Billot tr. Menniti – Ippolito (16-28).

Lazio: Rubini; Sepe F., Bisegni, Nathan, Varani (40′ st Bruno); Gerber, Bonavolontà; Baeck, Filippucci (35′ st Colabianchi), Riccioli (38′ st Romagnoli); Ventricelli (cap), Civetta; Vannozzi (29′ st Bolzoni), Fabiani (41′ st Maregotto), Pietrosanti (30′ st Datola). All: De Angelis e Mazzi.

Padova: Cerioni (12′ st Menniti – Ippolito); Innocenti (16′ – 25′ st Fazzari), Favaro, Bettin, Jordaan; Marcato, Billot (38′ st Francescato); Sarto (1′ st Ansell), Targa (cap) (38′ st Michieletto), Giusti (8′ st Conforti); Tveraga, Middleton; Staibano (10′ st Leso), Delfino, Fazzari (10′ st Novak). All: Moretti.

Aribtro: sig. Pennè (Milano).
G.d.l.: Schifani (Catania), Commone (Napoli)
Quarto uomo: Fioretti (Napoli)
Mote: Cartellini: giallo a Riccioli (Lazio) al 26′ pt e a Novak (Padova) al 15′ st.Punti conquistati in classifica: Lazio 0, Padova 5.
Man of the match: Vannozzi (Lazio)
Calciatori: Nathan (Lazio) 3 su 4; Marcato (Padova) 1 su 3; Menniti – Ippolito (Padova) 2 su 4.
Note: giornata fredda e piovosa, campo pesante; spettatori 200 circa.
Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia”
Sabato 01 marzo 2014 – ore 15,00 – 13^ Giornata
Campionato Nazionale di Eccellenza di Rugby 2013/2014
MARCHIOL MOGLIANO Vs FIAMME ORO ROMA 8–3 (0-0)

Marcatori: pt.: (0-0): st.:47′ Cornwell cp. (3-0); 50′ Benetti cp. (3-3); 67′ m. Enrico Ceccato (8-3).

MARCHIOL MOGLIANO: 15 Galon, 14 Onori, 13 Ceccato Enrico, 12 Boni, 11 Benvenuti , 10 Cornwell, 9 Lucchese, 8 Candiago Edoardo (Cap.), 7 Petillo, 6 Barbini (46′ Gianesini), 5 Swanepoel (77′ Endrizzi), 4 Bocchi (68′ Lazzaroni), 3 Ceglie (65′ Ravalle), 2 Gega (65′ Costa Repetto), 1 Appiah (65′ Ceccato Andrea). a disp.: 16 Gianesini, 17 Costa Repetto, 18 Ravalle, 19 Lazzaroni, 20 Ceccato Andrea, 21 Endrizzi, 22 Padovani, 23 Fadalti. All.: Mazzariol, Properzi

FIAMME ORO: 15 Gasparini, 14 Di Massimo, 13 Sapuppo, 12 Forcucci (47′ Massaro), 11 Bacchetti, 10 Canna, 9 Benetti (cap), 8 Amenta (34′ Vedrani), 7 Balsemin, 6 Zitelli, 5 Sutto, 4 Cazzola (63′ Mammana), 3 Di Stefano (56′ Moscarda), 2 Cerqua, 1 Cocivera (56′ Naka).
a disp.: 16 Naka, 17 Moscarda, 18 Pettinari, 19 Mammana, 20 Vedrani, 21 Marinaro, 22 Massaro, 23 De Gaspari. All.: Presutti
Arbitro: Liperini (Livorno)

g.d.l.: Righetti (Verona), Cusano (Vicenza)
quarto uomo: Sibillin (Treviso)
Note: Cartellini: 53′ giallo a Sutto.
Man of the match: Jacopo Bocchi,
Calciatori: Cornwell (1/3), Benetti (1/2).
Note: giornata molto piovosa e fredda, terreno molto appesantito, spettatori 500 circa.
Punti conquistati: Mogliano 4, Fiamme Oro 1

Prato, Stadio Enrico Chersoni – Sabato 1 Marzo ore 15.00
Eccellenza, XIII giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – M-THREE RUGBY SAN DONA’ 12–3 ( 6 – 0)

Marcatori: p.t. 3′ cp Browne (3-0), 8′ cp Browne (6-0), ; s.t.8′ cp Taumata (6-3), 14′ cp Browne (9-3), 80′ cp Browne (12-3)

Estra I Cavalieri: Ferrini, Souare, Majstorovic, VonGrumbkow, Lunardi, Browne, Patelli (41′ Della Ratta), Cicchinelli, Delnevo (66′ Damiani), Saccardo, Nifo (66′ Gerosa), Boscolo (78′ Devodier), Biancotti (48′ Coria Marchetti), Lupetti (48′ Giovanchelli), Lombardi (48′ Tenga)
all. Pratichetti

M-Three San Donà:Dotta; Bona (79′ Bressan), Iovu, Seno (65′ Cibin), Damo; Taumata, Rorato (60′ Pelloia); Birchall, Pilla, Vian (36’Bacchin) (69′ Masarin); Erasmus, Di Maggio (cap); Zamparo (60′ Zanusso), Kudin (79’Vian), Zanusso M. (60′ Filippetto)
all. Wright

Arbitro: Vivarini (Padova)
g.d.l. Spadoni (Padova), Franzoi (Venezia)
quarto uomo: Favero (Treviso)
Cartellini: 80′ giallo a Taumata (San Donà)
Man of the Match: Diego Delnevo (Estra I Cavalieri)
Calciatori: Browne 4/5(Prato), Taumata 1/1 (San Donà)
Note: giornata fredda, pioggia, temperatura 11