Eccellenza: Rovigo dilaga in casa Lazio, Prato in 13 per un’ora supera Mogliano

ph. Alfio Guarise

Si sono disputate le prime due partite della giornata numero 17 di Eccellenza.

Lazio-Rovigo: pronti via e marcano sia Rovigo con Borsi che la Lazio con Bruno. Rovigo si riscuote e mette subito le mani sul match: arrivano la seconda meta personale di Borsi, poi la meta di Mahoney e Ragusi. Nel finale di tempo la Lazio accorcia con Giancarlini e si va al riposo sul 28-12 Rovigo. In avvio di ripresa dopo appena un minuto Ragusi trova la sua seconda marcatura di giornata, a cui risponde subito dopo Nathan. A dieci dal termine la meta di Gerber fissa il tabellino sul 26-41, prima delle mete finali di Ragusi, Calabrese e Gajion. Finisce 26-62 per i veneti.

Prato-Mogliano: a Prato i primi punti del match sono di Mogliano. A meta tempo arriva il rosso a Boscolo che costringe Prato a giocare con l’uomo in meno. Nonostante l’inferiorità i Cavalieri trovano la meta con Von Grumbkow. Alla mezzora secondo cartellino rosso contro Prato, all’indirizzo di Coria Marchetti. Mogliano forte della doppia superiorità trova la meta, che permette ai veneti di chiudere il primo tempo avanti per 10-7. Nella ripresa tre calci portano Prato sul 16-10, Mogliano ci prova ma pasticcia. Finisce 16-10 per Prato.

Domani gli altri match di giornata. Calvisano scenderà in campo a Reggio.

L’articolo Eccellenza: Rovigo dilaga in casa Lazio, Prato in 13 per un’ora supera Mogliano sembra essere il primo su On Rugby.