ECCELLENZA, PETRARCA PADOVA SUPERA PRATO 23-10 NEL RECUPERO DELLA XII

LogoEccellenza nero

ECCELLENZA, PETRARCA PADOVA SUPERA PRATO 23-10 NEL RECUPERO DELLA XII

Roma – Il Petrarca Padova ipoteca un posto nei play-off scudetto, allontanando al tempo stesso una potenziale concorrente per la post-season grazie alla vittoria di questo pomeriggio al “Memo Geremia” contro gli Estra I Cavalieri Prato nel recupero della dodicesima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza.

Gli uomini di Moretti si impongono per 23-10, portandosi da soli in terza posizione a 56 punti, con un margine di quattro punti sui Campioni in carica del Marchiol Mogliano e cinque sul Rugby Viadana, al termine di ottanta minuti combattuti, che hanno visto i padroni di casa rimontare dal 3-10 al risultato finale, mettendo a segno un parziale di 20-0 nei confronti di un XV toscano che, come in tutto il campionato, ha lottato sino all’ultima palla per cercare di portare a casa almeno il punto bonus.

Incisiva, nella ripresa, la prestazione padovana che ha scavato il divario nel punteggio. La vittoria padovana non chiude, in ogni caso, la corsa a terza e quarta piazza, con Cammi Calvisano e Vea-Femi CZ Rovigo che hanno già messo in cassaforte la qualificazione calendario dei petrarchini prevede un turno di sosta nel prossimo week-end e scontri diretti contro le prime della classe nelle ultime due giornate: Marchiol Mogliano, Rugby Viadana ed Estra I Cavalieri Prato rimangono tutte in corsa.

Padova, Stadio “Memo Geremia” – sabato 19 aprile

Eccellenza, recupero XII giornata

Petrarca Padova v Estra I Cavalieri Prato 23-10

Marcatori: p.t. 3′ cp Zucconi (0-3), 8′ cp Marcato (3-3), 14′ m. Bernini tr. Zucconi (3-10), 16′ cp Marcato (6-10), 19′ m. Jordaan tr. Marcato (13-10); s.t. 18′ m. Bettin tr. Marcato (20-10), 36′ cp Marcato (23-10)

Petrarca Padova: Menniti-Ippolito; Innocenti, Favaro, Bettin, Jordaan (40′ st Bellini); Marcato, Francescato; Zago, Targa (cap), Sarto J.; Middleton, Giusti (38′ st Michieletto); Staibano (38′ pt Leso), Mercanti (40′ st Delfino), Acosta (41′ st Fazzari).

  1. all. Moretti

Estra I Cavalieri Prato: Lunardi; Tempestini (5′ st Manganiello), Majstorovic, VonGrumbkow, Souare; Zucconi (25′ st Della Ratta), Patelli (cap); Cicchinelli, Delnevo (30′ st Devodier), Saccardo; Nifo, Bernini; Garfagnoli (8′ st Coria Marchetti), Giovanchelli (25′ st Lupetti), Traorè (21′ st De Gregori)

  1. Pratichetti

arb. Pennè (Milano)

g.d.l. Navarra (Udine), Sorrentino (Milano)

quarto uomo: Favero (Treviso)

Man of the match: Marcato (Petrarca)

Calciatori: Marcato cp 3/3, tr 2/2; Zucconi cp 1 su 2, tr 1/1

Note: campo in perfette condizioni, vento trasversale a raffiche, 1.400 spettatori

Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 4; Estra I Cavalieri Prato 0

Classifica: Cammi Calvisano punti 74; Vea-FemiCZ Rovigo 72; Petrarca Padova 56; Marchiol Mogliano 52; Rugby Viadana 51; Estra I Cavalieri Prato 46; Fiamme Oro Roma 36; M-Three San Donà 31; IMA Lazio 22; Rugby Reggio 12; UR Capitolina 5

Nota: UR Capitolina matematicamente retrocessa in Serie A