Eccellenza: Petrarca-Cavalieri, un recupero che vale un pezzo di play-off

ph. Daniela Pasquetti

Petrarca Padova ed Estra I Cavalieri Prato mettono in palio una fetta importante della propria stagione nella sfida di questo pomeriggio alle 16 al “Memo Geremia”, recupero della dodicesima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza: i padroni di casa, terzi in classifica ma reduci dallo stop interno contro i Campioni in carica del Marchiol Mogliano che li ha raggiunti in zona play-off, devono consolidare la propria posizione mentre i toscani di Carlo Pratichetti, protagonisti sin qui di una stagione al di sopra di quelle che potevano essere, secondo molti, le aspettative di Patelli e compagni, hanno un’ultima chance per ricucire il margine che li separa dalla quarta piazza e continuare a sognare l’accesso alla post-season.

Una gara fondamentale per gli esiti della regular season, con in campo tre internazionali (gli ex Azzurri Marcato e Staibano per i padroni di casa ed il nazionale tedesco Von Grumbkov per gli ospiti) e la copertura televisiva in diretta Rai Sport 1.

ULTIME DALLE SEDI

Padova, Stadio “Memo Geremia” – sabato 19 aprile, ore 16.00

Eccellenza, recupero XII giornata – diretta Rai Sport 1

Petrarca Padova v Estra I Cavalieri Prato

Petrarca Padova: Menniti-Ippolito; Innocenti, Favaro, Bettin, Jordaan; Marcato, Francescato; Zago, Targa (cap), Sarto J.; Middleton, Giusti; Staibano, Mercanti, Acosta

a disposizione: Fazzari, Delfino, Leso, Mainardi, Michieletto, Nostran, Cerioni, Bellini

all. Moretti

Estra I Cavalieri Prato: Browne/Lunardi; Tempestini, Majstorovic, VonGrumbkow, Souare; Zucconi, Patelli (cap); Cicchinelli, Delnevo, Saccardo; Nifo, Bernini/Gerosa, Coria Marchetti, Giovanchelli, De Gregori.

a disposizione: Lombardi/Traorè, Lupetti, Gerosa/Bernini, Devodier, Della Ratta, Manganiello, Ferrini/Tenga, Biancotti

all. Pratichetti

arb. Pennè (Milano)

g.d.l. Navarra (Udine), Sorrentino (Milano)

quarto uomo: Favero (Treviso)

Classifica: Cammi Calvisano punti 74; Vea-FemiCZ Rovigo 72; Petrarca Padova* e Marchiol Mogliano 52; Rugby Viadana 51; Estra I Cavalieri Prato* 46; Fiamme Oro Roma 36; M-Three San Donà 31; IMA Lazio 22; Rugby Reggio 12; UR Capitolina 5

Nota: UR Capitolina matematicamente retrocessa in Serie A

*una gara da recuperare

Classifica marcatori: Benetti (Fiamme Oro) punti 201; Haimona (Cammi Calvisano) 187; Nathan (IMA Lazio) 154; Bergamasco Mi. (Vea-FemiCZ Rovigo) 140; Browne (Estra I Cavalieri Prato) 118; Farolini (Rugby Reggio) 110; Basson (Vea-FemiCZ Rovigo) 96; Marcato (Petrarca Padova) 90; Cornwell (Marchiol Mogliano) 84; Fenner (Rugby Viadana) 82

Classifica metamen

15 mete

Steyn (Cammi Calvisano)

11 mete

Ngawini (Vea-FemiCZ Rovigo)

10 mete

Ferro (Vea-FemiCZ Rovigo)

6 mete

Bergamo (Cammi Calvisano), Bettin (Petrarca Padova), Iovu (M-Three San Donà), Costa-Repetto e Ravalle (Marchiol Mogliano), Von Grumbkov (Estra I Cavalieri Prato)

5 mete

Bernini (Estra I Cavalieri Prato), Canavosio e Haimona (Cammi Calvisano), De Jager (Cammi Calvisano), Fenner e Pascu (Rugby Viadana), Flynn (M-Three San Donà), Van Niekerk (Vea-FemiCZ Rovigo)

L’articolo Eccellenza: Petrarca-Cavalieri, un recupero che vale un pezzo di play-off sembra essere il primo su On Rugby.