Eccellenza: per Rovigo 300mila euro da biglietti e abbonamenti

ph. Alfio Guarise

I freddi numeri, si usa dire. Quelli relativi alla presenza del pubblico OnRugby li aveva dati a metà maggio nell’immediata conclusione della stagione regolare, ora, dopo aver fatto bene i conti il Rugby Rovigo – club che ha stravinto sugli spalti ma che sul campo è stato battuto dal Calvisano – rende note le cifre ufficiali con l’ammontare degli incassi: 602 abbonamenti, 16.188 biglietti venduti nella stagione a fronte dei 6.631 dell’anno prima. L’amministratore delegato Nicola Azzi, al Gazzettino, fa sapere che l’incasso complessivo per i rossoblu è di 280.224 euro: “211.224 di biglietteria, 69.000 di abbonamenti (602 venduti rispetto a 420). Vanno aggiunti circa 20mila euro della finale a Calvisano, venduti 2600 biglietti a noi spettava per regolamento la metà dell’incasso. Arriviamo intorno a 300mila euro. Contro 117mila (77mila biglietti, 40mila abbonamenti) dell’anno precedente”.
Dati che contengono una nuova stilettata a Calvisano per la finale: la FIR aveva infatti parlato di 4mila presenze…

L’articolo Eccellenza: per Rovigo 300mila euro da biglietti e abbonamenti sembra essere il primo su On Rugby.