ECCELLENZA. NEL POSTICIPO DELLA QUINDICESIMA GIORNATA IL REGGIO BATTE LA CAPITOLINA

eccellenza logo blu

Nel posticipo della tredicesima giornata il Rugby Reggio batte l’Unione Rugby Capitolina per 31-3 e centra il primo successo stagionale. La vittoria consente alla formazione emiliana di abbandonare l’ultima posizione in classifica proprio in danno alla squadra romana.
Partita difficile per il campo molto pesante con il Reggio a cercare di giocare nel campo avversario fin dalle prima battute. Al 8′ Farolini centra i pali per il momentaneo 3-0 in virtù di una punizione da posizione facile. Il gioco staziona a centro campo e da un calcio a seguire di Farolini il tre quarti Castagnoli riusciva a battere la difesa della Capitolina e schiacciare per la prima meta dell’incontro. Farolini non sbagliava la trasformazione seppur da posizione decentrata. Al 29 Bocchino sfruttava abilmente un penalty da 40 metri in posizione centrale e portava lo score sul 10.-3.
La ripresa vedeva il Rugby Reggio spingere con il pack ed il lavoro ai fianchi dava i suoi frutti. Da un azione di mischia nasceva la spinta decisiva per Fontana che segnare la meta del 17-3. Lo stesso pilone argentino riusciva a varcare la meta avversaria nuovamente al 60 sempre operando dal proprio pacchetto di mischia. A 5 minuti dal termine il direttore di gara Blessano assegnava una meta di punizione al Reggio per falli in mischia chiusa da parte dei capitolini. Finiva 31-3 con il bonus.