Eccellenza: il 3 maggio a Padova sarà il “Derby Day” del Veneto

ph. Corrado Villarà

Ventunesima giornata del massimo campionato italiano, penultima della stagione regolare, il programma prevede due derby veneti: San Donà-Mogliano e Petrarca Padova Rovigo. Il CRV, assieme alle società venete ha organizzato il “Derby-Day”, ovviamente con il via libera della FIR: entrambe le gare si giocheranno al “Plebiscito” di Padova con San Donà-Mogliano che inizierà alle 15 e Petrarca-Rovigo alle 17. “Ci aspettiamo 5mila persone. Il Veneto è talmente sconquassato e poco sereno che sabato 3 maggio proporremo questo evento” dice a Il Gazzettino il presidente del Comitato Veneto Marzio Innocenti che risponde così ad alcune dichiarazioni del presidente FIR Alfredo Gavazzi. Un evento che nasce sotto l’egida dei Dogi, idea che ha subito una battuta d’arresta ma che in Veneto non è stata affatto messa da parte: “I Dogi hanno senso a tre condizioni – prosegue Zanato – se creano una scuola tecnica che permetta ai club veneti di formare allenatori e dirigenti. Se attraverso il loro nome sapranno attirare risorse economiche. Se coinvolgeranno le istituzioni. La squadra professionistica è conseguenza di tale percorso”.
Per il “Derby Day” biglietto unico di 14 euro, le donne pagheranno 10 euro, gratis gli under 16.

L’articolo Eccellenza: il 3 maggio a Padova sarà il “Derby Day” del Veneto sembra essere il primo su On Rugby.