Eccellenza: Cavalieri Prato, corsa contro il tempo per l’esordio

cavalieri prato

Manca meno di una settimana al fischio d’inizio del massimo campionato italiano di rugby, ma la situazione dei Cavalieri Prato è ancora in alto mare. Mentre la società lavora in silenzio, infatti, le voci che giungono dalla Toscana non fanno essere ottimisti sull’immediato futuro dei Cavalieri.

Il netto ritardo nella composizione della rosa, con i problemi economici che hanno attanagliato l’ultimo anno dei toscani, sta rendendo l’avvicinamento all’Eccellenza una vera e propria corsa contro il tempo. I Cavalieri Prato, infatti, esordiranno contro le Fiamme Oro senza aver disputato neppure un’amichevole, mentre un allenamento pilotato con il Livorno è stato annullato mercoledì scorso perché non c’erano abbastanza giocatori a disposizione.

Da quel che emerge, infatti, i Cavalieri rischiano di presentarsi al via del campionato con la rosa ridotta all’osso, con un numero di tesserati che (forse) supererà di pochissimo le 23 unità, cioè i giocatori che vanno messi a referto all’inizio di una partita. Una situazione che rende la sopravvivenza stessa del club nel massimo campionato in pericolo, con ogni infortunio che potrebbe rendere impossibile ai Cavalieri di presentarsi in campo.

Una situazione tragica, sia per i tanti appassionati toscani che seguono da anni i Cavalieri, sia per i giocatori coinvolti sia per l’intero movimento ovale italiano. Una situazione che rischia, se precipiterà, di creare non poco imbarazzo in Federazione, con un nuovo – ennesimo – colpo duro alla già bistrattata Eccellenza.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Eccellenza: Cavalieri Prato, corsa contro il tempo per l’esordio é stato pubblicato su rugby1823 alle 12:03 di 29 settembre 2014.