Eccellenza: Calvisano espugna Rovigo e lo aggancia, Petrarca supera Viadana

ph Tommaso del Panta

Si è giocato questo pomeriggio il quindicesimo turno del massimo campionato italiano con il turno di riposo che questa volta toccava al Mogliano campione in carica. Iniziamo con il big-match di Rovigo dove i rossoblu capoclassifica ospitavano la seconda forza del torno, il Calvisano. Nel primo tempo, chiuso sul 6-6, domina l’equilibrio e i punti arrivano solamente dai piedi di Basson e Haimona. Nella ripresa Calvisanosfrutta la piazzola e allunga con altre quattro punizioni di Haimona, che valgono il 18-6 con cui si chiude il match.

Nell’altro match di cartello di giornata, Petrarca espugna Viadana col risultato di 20-10. Si decide tutto negli ultimi cinque minuti: Viadana è avanti ma arrivano prima la meta di Fazzari che vale il pari, e poi quella di Favaro per il vantaggio.

Il derby tra Lazio e Fiamme Oro vede trionfare queste ultime, che si impongono col risultato di 33-17. Le due squadre dopo un’ora di gioco sono vicine nel punteggio, ma nel finale le mete di Gaspare e Amenta consegnano la partita agli ospiti. Prato si impone sulla Capitolina col larghissimo punteggio di 71-15 (match mai in discussione e tre mete personali per Bernini), mentre Reggio trova un’importantissima vittoria per 15-10 contro San Donà.

Eccellenza, risultati giornata 15

Reggio – M-Three San Donà: 15-10
Viadana – Petrarca Padova: 10-20
Vea Femi Cz Rovigo Delta – Cammi Calvisano: 6-18
IMA Lazio 1927 – Fiamme Oro Roma: 17-33
Estra I Cavalieri Prato – Unione Capitolina: 71-15

L’articolo Eccellenza: Calvisano espugna Rovigo e lo aggancia, Petrarca supera Viadana sembra essere il primo su On Rugby.