Duncan Weir prolunga

Il mediano d’apertura della Scozia ha firmato ieri un nuovo contratto biennale con i Glasgow Warriors. Il 22enne, che abbiamo imparato a conoscere anche grazie al drop che recentemente è valso agli scozzesi la vittoria per 21-20 sull’Italia, resterà a Scotstoun almeno fino al maggio 2016.

Nativo di Rutherglen e cresciuto nelle fila del Cambuslang, Duncan Weir è passato attraverso tutte le nazionali, dalla Under 17 alla 7′s, prima di debuttare in nazionale maggiore a soli 20 anni, nel RBS 6 Nations 2012 contro la Francia. Da allora ha collezionato 12 caps ed è partito titolare in tutte e quattro gli incontri del RBS 6 Nations 2014 fin qui disputati. Con gli Warriors ha esordito invece nel 2010, segnando 508 punti, 484 dei quali al piede, in 70 incontri fin qui disputati.

Facile prevedere che per lui prima o poi possa muoversi qualche top club inglese o francese, nel frattempo però Weir sembra intenzionati ad entrare nel club dei 100 con gli Warriors, superando se possibile quota mille punti: “Sono davvero felice di aver siglato questo nuovo accordo per restare a Glasgow per altri due anni