Due allenatori chiamati Carlo Festuccia e Andrea Masi…

ph. Adam Holt/Action Images

La prima cosa è che Carlo Festuccia sta per diventare papà, la seconda è che assieme al suo compagno di squadra Andrea Masi sta già muovendo i primi passi da coach. A farcelo sapere è una intervista rilasciata dal tallonatore a Marianna Galeota di Abruzzoweb dove però il giocatore tiene a far presente che “mi trovo bene nei panni d’allenatore, anche se ancora non mi ci vedo in queste vesti e non so ancora quale sarà il mio futuro”. Festuccia e Masi sono diventati rispettivamente il tecnico degli avanti e quello dei trequarti della squadra – non professionistica – degli Staines dietro suggerimento di Ty Sterry, che in Italia ha allenato a Parma, Colorno e L’Aquila e che ora è alla federazione inglese.
Nell’intervista Festuccia si leva poi un sassolino da una scarpa, in maniera molto civile ed educata: “A Parigi avevo problemi con uno degli allenatori e dopo averci pensato a lungo ho deciso di tornare in Italia, a Parma, perché il ct Jaques Brunel mi voleva in Nazionale – dice – Poi, purtroppo, non è andata come mi era stato detto e alla fine ho scelto di ripartire per l’estero”.

L’articolo Due allenatori chiamati Carlo Festuccia e Andrea Masi… sembra essere il primo su On Rugby.