Domani il Grosseto rugby club in trasferta nel Mugello

Domani il Grosseto rugby club gioca in trasferta in casa del Mugello rugby club, dopo la doppia battuta d’arresto con il Siena 2000 e il Chianciano. Quella in terra mugellana non sarà una trasferta semplice. La squadra fiorentina, infatti, è un brutto cliente che in casa propria perde molto di rado, e il Grosseto dovrà rinunciare a diversi giocatori chiave per motivi di lavoro o infortunio.

I maremmani, peraltro, vengono da due buone partite, perse con avversarie dimostratesi più mature dal punto di vista del gioco, e soprattutto della lettura tattica della gara. A Siena, domenica 23 marzo, i biancorossi hanno giocato una buona gara, perdendo per 17 a 5, contro una squadra solida e rinforzata da alcuni elementi di qualità che hanno fatto la differenza. Domenica scorsa, sul campo amico della cittadella dello studente, invece, il Grosseto ha giocato una partita a due facce. Per un verso commettendo errori difensivi imperdonabili, che hanno permesso agli ospiti di segnare un paio di mete con poca fatica. Per un altro, giocando con molta volontà e intensità agonistica, tanto da arrivare ad un passo dal ribaltare il risultato nei minuti finali. Fallendo l’occasione decisiva per un’ingenuità commessa in una ruck avanzante a pochi metri dalla linea di meta avversaria. È finita così con gli ospiti vincenti per 22 a 16, e il rammarico per non aver colto l’occasione contro una squadra comunque ben strutturata. Attualmente il Grosseto ha un bilancio di 6 partite vinte e 7 perse. Dopo il Mugello, ci saranno le due ultime partite del campionato con Empoli e Cortona.