Dogi, parte il toto-nomi?

L’accordo ci sarebbe, va solo messo nero su bianco. La prossima settimana verrà deciso il direttore sportivo, ma i Dogi che giocatori schiereranno? Molti nazionali del Benetton Treviso hanno già le valigie pronte, in particolari modo gli uomini della mischia azzurra. I piloni Lorenzo Cittadini e Michele Rizzo sono destinati all’Inghilterra, rispettivamente London Wasps e Leicester Tigers, dove il padovano potrebbe ritrovare il tallonatore Leonardo Ghiraldini e il terza linea Robert Barbieri. I Cardiff Blues sarebbero invece in contatto con Manoa Vosawai, mentre Alberto De Marchi sarebbe conteso tra i Sale Sharks e i francesi del Tolone. Francia che è nel destino anche di Alessandro Zanni, annunciato a Castres, e forse del giovane Michele Campagnaro. Per lui vi sarebbe l’interessamento del Tolone e di Bordeaux, col nuovo direttore sportivo Pierre Broncan interessato anche a Leonardo Sarto delle Zebre. Il Giappone sarebbe invece nel destino del mediano di mischia sudafricano Tobias Botes.

Giocoforza i Dogi potrebbero essere costretti a pescare a piene mani nel campionato di Eccellenza, dando spazio a molti volti nuovi. Alcuni nomi li ha fatti oggi il Corriere dello sport

Estremi-Ali: Bacchetti (Fiamme Oro), Morsellino (Petrarca), Ragusi (Rovigo), Al. Tortai (Reggio E.), Gabriele Di Giulio (Accademia FIR)
Centri: E. Bacchin (Mogliano), Mirco Bergamasco (Rovigo), Bisegni (Lazio), Majstorovic (Prato), Van Niekerk (Rovigo)
Aperture: Buscema (Capitolina), Haimona (Calvisano)
Mediani di mischia: Azzolini (Accademia FIR), Benetti (Fiamme prò), Lucchese (Mogliano)
Terza linee: Ferro (Rovigo), Padrò (Viadana), J.Sarto (Petrarca), Andrea De Marchi (Rovigo), Giusti (Petrarca), E. Lubian (Rovigo), E. Ruffolo (Rovigo), Steyn (Calvisano)
Seconde linee: Boggiani (Rovigo), Colabianchi (Lazio), Montauriol (Rovigo)
Piloni: Lovotti (Calvisano), Quaglio (Rovigo), Ravalle (Rovigo), Romano (Calvisano)
Tallonatori: Ferraro (Calvisano), Giovanchelli (Prato)

Non tutti convincenti a dire il vero, senza contare che alcuni di questi potrebbero già essere destinati altrove, in particolare Montauriol potrebbe far ritorno in Francia e altri sarebbero già nel mirino delle Zebre, come Haimona (su cui però un giornalista esperto come Volpe pone più di un dubbio, legato a percentuale al piede ed età, 27 anni), Steyn o i piloni Lovotti e Romano.