De Rossi alle Zebre? Lui non smentisce, Gavazzi spinge

ph. Sebastiano Pessina

Nessuno conferma, ma nessuno smentisce. La vicenda che dovrebbe portare Andrea De Rossi dalla panchina di Rovigo a una scrivania delle Zebre a Parma non sembra avere grandi ostacoli e si aspetta il comunicato della franchigia federale che metterà il timbro dell’ufficialità.
Che cosa dicono i direti interessati? Il club rossoblu tace ma il presidente FIR Alfredo Gavazzi, interpellato da Alice Sponton per Il Gazzettino dice “che io abbia stima di De Rossi e lo veda nel ruolo manager più che di allenatore non è un mistero. L’ipotesi di un suo arrivo alle Zebre può interessare alla Fir solo se Rovigo è d’accordo e non ne viene penalizzato». E a OnRugby risulta che il presidente Zambelli avrebbe (condizionale d’obbligo) dato già un via libera.
E De Rossi? “Non ho avuto nessun contatto, per ora sono solo chiacchiere da bar. Non c’è ancora nulla di concreto, ma se ci fosse davvero questo interessamento ci si dovrà trovare attorno ad un tavolo per discuterne. C’è da ricordare, inoltre, che io ho ancora un contratto con Rovigo”. Queste le sue parole alla Voce di Rovigo.

L’articolo De Rossi alle Zebre? Lui non smentisce, Gavazzi spinge sembra essere il primo su On Rugby.