Cus Ad Maiora Rugby: La cadetta s’impone sul Rivoli

99534704Cus Torino Cadetta contro Borgomanero

In serie A femminile, nella giornata che segna la prima caduta delle tricolori
del Monza (ko a domicilio per 8-12 a opera del Valsugana) capitan Barbara
Sparavier e compagne impegnano il Casale ed escono dal campo battute per 27-0. I
Bulls di C, con Nicola Catalfamo in panchina, confermano le difficoltà ad
affrontare il Rivoli, e dopo il 10-7 dell’andata, s’impongono per 10-8. Una
sfida disputata tutta all’inseguimento. In svantaggio per 0-8, i cussini tornano
sotto con una meta di Edoardo Bandieri (5-8) e mettono la testa avanti
all’ultimo assalto. In dodici spingono la maul, che porta Fabio Martra a
schiacciare la palla della vittoria (10-8). Ottima l’Under 16 Elite di Dragos
Bavinschi, che a Grugliasco, su un terreno ridotto a un acquitrino, travolge il
Viadana per 43-0, con tre mete di Bussolino, due di Brum Dutra, una a testa di
Gallo ed Eschoyez e quattro trasformazioni di Sigot. L’Under 16 territoriale
cede invece in casa all’Amatori Novara per 5-43. Sempre vincenti le due Under
14: una s’impone a Cuneo sul Pedona per 32-19 e l’altra a Moncalieri domina nel
triangolare il Collegno per 38-0 e il Moncalieri per 34-5. La chiusura è
dedicata al caro amico Massimo Spagnoli. A San Mauro va in scena il 1° Memorial
a lui intitolato, che oppone i due club da lui allenati. L’Under 18 del San
Mauro prevale per due mete a una sui pari età del CUS Torino, ma a vincere è
soprattutto il ricordo di Max.