Crisi Italia: dal calcio al rugby, quando i giovani talenti si perdono per strada

italia squadre b

Il fallimento azzurro ai Mondiali in Brasile ha acceso il dibattito su come i giovani talenti italiani non vengano fatti crescere. Nel calcio, ma anche nel rugby, si parla di squadre B.

Per la seconda volta consecutiva l’Italia del calcio non supera la fase a gironi ai Mondiali, mostrando una crisi profonda soprattutto nella creazione di giocatori di livello. E questo, nonostante a livello juniores l’Italia sia ai vertici europei e mondiali. Oggi sulla Gazzetta dello Sport il tema è stato affrontato con un’inchiesta che ha messo sotto i riflettori la difficoltà di far crescere i talenti. Una difficoltà che ricorda quella della palla ovale.

PROSEGUI LA LETTURA

Crisi Italia: dal calcio al rugby, quando i giovani talenti si perdono per strada é stato pubblicato su rugby1823.it alle 12:00 di lunedì 07 luglio 2014.