Crisi Galles: Sam Warburton, il capitano senza squadra (ma con contratto)

sam warburton

Il nuovo scontro tra la Federazione gallese e le Regions potrebbe coinvolgere, suo malgrado, la terza linea.

E’ l’unico giocatore ad aver firmato il contratto centralizzato con la WRU e il suo futuro sembrava fino a ieri legato ancora con i Cardiff Blues. Ma l’ultimo scontro tra le Regions e la WRU rischia di coinvolgere anche Sam Warburton, che potrebbe ritrovarsi senza squadra.

Proprio i contratti centralizzati sono uno dei punti su cui WRU e RRW non trovano un accordo e, ora, il muro contro muro potrebbe trascinare con sé il capitano del Galles. “Sam Warburton non giocherà con nessuna delle Regions fino a quando non vi sarà un accordo e al momento non ce ne è uno in vista – ha detto un portavoce delle Regions –. Non abbiamo problemi con un modello contrattuale funzionale, finché funziona per entrambe le parti, ma non vogliamo compromessi al ribasso”.

Insomma, il caos che regna in Galles rischia di avere ampie ripercussioni a molti livelli e con la Rugby World Cup lontana poco più di un anno la situazione è a un passo dall’esplodere. Anche perché lo scontro tra WRU e RRW potrebbe coinvolgere altri giocatori della nazionale, perché senza un accordo firmato le Regions non sono obbligate a liberarli al di fuori delle finestre internazionali dell’IRB.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Crisi Galles: Sam Warburton, il capitano senza squadra (ma con contratto) é stato pubblicato su rugby1823.it alle 10:43 di domenica 13 luglio 2014.