Crema Rugby Club: sport e impegno sociale a Crema

++tixu2Y8D5VskjKhOfAGSA=--

Sabato 20 settembre alle ore 15.30 a Crema, si terrà il Torneo di Rugby antirazzista “Samia Yusuf Omar”.
L’evento, organizzato da Crema Rugby Club e dal gruppo locale COOPI Crema con il Patrocinio del comune di Crema, vuole essere un momento per coniugare sport e solidarietà coinvolgendo diverse squadre giovanili tra cui “Stella Rossa Rugby”. Un triangolare di Rugby per dimostrare adesione e impegno verso chi ha più bisogno
Il Torneo è dedicato a Samia Yusuf Omar l’atleta somala che partecipò alle Olimpiadi di Pechino del 2008 e che morì nel 2012, a soli 21 anni, nel tentativo di attraversare il Mediterraneo su un barcone di immigrati. “Sport e solidarietà dimostrano ancora una volta di camminare insieme. Una manifestazione dedicata allo sport ed ai sani principi che dovrebbero ispirare, ogni tipo di disciplina sportiva” dichiara Claudio Ceravolo, Presidente della Fondazione COOPI – Cooperazione Internazionale.
Bambini, ragazzi, amanti dello sport e sportivi riuniti per vivere una giornata in compagnia e per fornire il proprio contributo ad una giusta causa. Il ricavato della giornata, infatti, verrà interamente donato a COOPI per migliorare le condizioni di vita delle comunità agro-pastorali della Somali Region in Etiopia. La zona, fortemente colpita dalla mancanza di piogge, è abitata da popolazioni la cui sussistenza principale proviene dalla pastorizia e dall’agricoltura, ma la mancanza di acqua provoca una riduzione di cibo e di risorse primarie con un conseguente aumento dei tassi di malnutrizione. Ogni giorno 10 bambini sotto i 5 anni muoiono per malattie legate alla malnutrizione.
La manifestazione sportiva si terrà presso il Campo sportivo in via Toffetti a Crema.
Grazie a Architex Minerva di Vaiano Cremasco; al Comune di Crema che ha messo a disposizione gratuitamente il campo sportivo di Rugby e a Stella Rossa Rugby una bella realtà sportiva che testimonia quanto lo sport possa essere aggregazione, rispetto e solidarietà.
COOPI – Cooperazione Internazionale è un’organizzazione umanitaria, italiana, laica e indipendente fondata nel 1965. Oggi è presente in 23 Paesi di Africa, America Latina e Medio Oriente, dove realizza 210 progetti di emergenza e sviluppo e 28 progetti di Sostegno a distanza. Nella lotta contro la povertà e nella promozione dei diritti umani, COOPI impiega il 94% dei fondi raccolti (oltre 43 milioni di euro totali).