Coppe Europee: firmato l’accordo tra Sky e BT Sport

champions cup accordo bt sport sky sports

Era stato il casus belli da cui era nato tutto il caos europeo. I diritti tv. E, trovato l’accordo per le nuove coppe, ecco firmato anche quello per le televisioni.

Era scontato, dopo l’annuncio di ieri nel tardo pomeriggio della firma dell’accordo che ha fatto ufficialmente nascere la European Rugby Champions Cup, ma in serata è arrivata anche la conferma dell’accordo tra Sky Sports e BT Sport per la trasmissione delle partite delle Coppe europee dalla prossima stagione.

Come già anticipato nei giorni scorsi, infatti, i due colossi televisivi hanno trovato un’equa spartizione della fetta televisiva della neonata Champions Cup (mi perdonerete se eviterò nel futuro di attaccarci sempre la dicitura European Rugby, ndr.). Ecco come sarà suddivisa (da capire come verrà gestita la trasmissione in Francia e Italia, cioè fuori dal bacino di Sky Sports e BT Sport).

Approfondisci: ecco l’accordo per la nascita della nuova Champions Cup

Le due emittenti si suddivideranno in maniera uguale le partite della fase a gironi (BT sceglierà per prima i club inglesi della Champions Cup che vuole trasmettere, Sky quelli della Challenge Cup), così come trasmetteranno due quarti di finale a testa, una semifinale, mentre la finalissima sarà trasmessa da entrambi i canali.

Coppe Europee: firmato l’accordo tra Sky e BT Sport é stato pubblicato su rugby1823.it alle 08:00 di venerdì 11 aprile 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.