Continua il crescendo dell’Under 16 del Rugby Mantova

I ragazzi di Rima e Scemma, imbattuti nel girone di ritorno, allungano il filotto di vittorie superando anche la Bassa Bresciana, prima della classe. 26 a 20 il risultato di una partita giocata intensamente fino all’ultimo respiro. I livelli in campo sono molto equilibrati: dirompente nel gioco alla mano, puntuale nel sostegno e coriaceo in difesa il rugby Mantova; più ordinata e soprattutto cinica nello sfruttare gli errori avversari invece la Bassa Bresciana. Proprio da un blackout biancorosso nasce la meta del vantaggio dei bresciani, che dopo pochi minuti si trova a condurre per cinque a zero. Il Mantova non perde tuttavia fiducia nel proprio potenziale e riprende in mano le redini della gara preparando con intelligenza il terreno per le mete in successione dei trequarti Priori, Guatelli e Baraldi, imprendibili quando accelerano nello spazio. La reazione della Bassa Bresciana, grintosa e determinata, è soffocata dalla pressione difensiva del rugby Mantova, capace di rimandare al mittente gli assalti degli avversari. Il ritmo rimane alto ma alla prima disattenzione virgiliana la Bassa Bresciana trova lo spazio per accorciare le distanze fissando il parziale sul 19 a 10. Prima della fine della frazione il Mantova segna tuttavia la meta che vale il bonus grazie a una galoppata di Pezzini, puntuale nel sostenere una penetrazione di Baraldi.

Nella ripresa la stanchezza si fa sentire da ambo le parti. La Bassa Bresciana è fredda e ben organizzata in fase di possesso e si riporta sotto con una meta e un piazzato portandosi sotto break. Negli ultimi minuti il Mantova, meno lucido soprattutto sotto il profilo dell’organizzazione difensiva e delle comunicazione, trova comunque la grinta per fermare la rimonta avversaria conservando il vantaggio fino alla fine.

<>.

<>.

Rugby Mantova U16 – Bassa Bresciana U16: 26 – 20

MANTOVA: Ronda; Giovinazzo, Guatelli, Priori (20′ st Gur), Napolano; Baraldi, Marocchi; Mazzi, Brentegani (1′ pt Busnardo), Pezzini; Rebeschi, Frigo; Bonizzi, Lora (1′ st Bettinazzi), Puddu. A disp.: Sorrentini. All. Rima – Scemma.

MARCATORI: Guatelli (1m), Baraldi (1m), Pezzini (1m), Priori (1m, 1tr) Bonizzi (2tr)