Concussion: caso Florian Fritz, la LNR decide solo il 9 di settembre

Il fatto risale ad inizio maggio quando nel corso del primo tempo della semifinale di Top 14 tra Tolosa e Racing Metro Florian Fritz riceve una ginocchiata involontaria da parte del giocatore del club parigino François Van der Merwe. Il colpo è forte e provoca un taglio profondo sulla fronte di Fritz, che perde molto sangue, e barcolla facendo fatica a rimanere in piedi. Il tecnico del Tolosa Guy Novès però dopo qualche minuto lo fa tornare in campo.
Nei giorni successivi al match in Francia divampano le polemiche e la LNR apre una inchiesta, sostenuta dall’IRB, e ora l’associazione che riunisce i club transalpini ha fatto sapere che “nessuna decisione verrà presa prima del prossimo 9 di settembre”.

L’articolo Concussion: caso Florian Fritz, la LNR decide solo il 9 di settembre sembra essere il primo su On Rugby.