Commonwealth Games, Nuova Zelanda ok ma con un doppio giallo

E’ un errore arbitarle a tenere banco a Glasgow alla prima giornata di partite del torneo di rugby a 7 all’interno dei Commonwealth Games: la Nuova Zelanda ha battuto la Scozia 17 a 14 in una gara in cui la squadra in maglia nera avrebbedovuto finire con soli cinque giocatori in campo per via di due ammonizioni, ma nessuno è uscito senza che il direttore di gara se ne accorgesse. Padroni di casa che però hanno annunciato di non voler fare ricorso. Ecco come è andata la prima giornata:

I gironi

Pool A: Scozia, Nuova Zelanda, Canada, Barbados
Pool B: Sud Africa, Kenya, Isole Cook, Trinidad & Tobago
Pool C: Samoa, Galles, Papua Nuova Guinea, Malesia
Pool D: Inghilterra, Australia, Sri Lanka, Uganda

I risultati di ieri

NZ 39-0 CAN
AUS 62-7 SRI
KEN 28-0 CKI
SAM 33-14 PNG
WAL 52-0 MAS
SA 36-0 TRI
CAN 68-5 BRB
AUS 43-5 UGA
ENG 57-0 SRI
NZ 17-14 SCO
PNG 36-7 MAS
CKI 33-10 TRI
SCO 56-0 BRB
ENG 40-0 UGA
WAL 29-7 PNG
SAM 54-0 MAS
SA 50-0 CKI
KEN 35-5 TRI
NZ 59-0 BRB
SRI 14-17 UGA
CAN 5-21 SCO
SAM 19-12 WAL
ENG 7- 15 AUS
SA 20-0 KEN

L’articolo Commonwealth Games, Nuova Zelanda ok ma con un doppio giallo sembra essere il primo su On Rugby.