Comitato sardo/1: Barbajans vincitori a Cagliari – Stabilimento Balneare Militare

unnamed

A Cagliari sul Longomare Poetto presso lo Stabilimento Balneare Militare è stata giocata ieri l’unica tappa del Comitato Sardo per il Campionato Italiano di Beach Rugby.
A Cagliari sbancano ancora una volta i Barbajans (Alghero), ospiti affezionati al Torneo di Cagliari e più volte vincitori.

Sulla spiaggia del Poetto, 7km di sabbia bianca a ridosso della città di Cagliari, sono ospiti dello stabilimento Balneare Militare dell’Esercito 5 team sardi: Pelicans, Grondaglia, Barbajans, Olbia Rugby e UnionRugby Cagliari.
Qui il rugby incomincia ad essere disciplina ben conosciuta dai militari, che lo hanno recentemente introdotto tra gli sport di formazione. Ma anche la città ama il beach rugby e infatti la tappa nazionale delTorneo di Cagliari è alla sua 17esima edizione.

Si inizia alle 12.00 con il sole allo Zenit. I giochi sono organizzati in un girone unico e fin da subito i Barbajans danno filo da torcere agli avversari. Il torneo li vede vincitori su tutti con sole 8 mete subite e 42 fatte.
I Cagliaritani della squadra dei Pelicans hanno fatto valere la lunga esperienza e la folta panchina- buone le prestazioni con Grondaglia (7-2) e Olbia (7-4) – ma nulla possono contro i possenti Barbajans a cui si arrendono sul 9-4 ed alla fine si classificano secondi.
Terza la squadra di casa, il Cagliari dell’Union Rugby Cagliari, squadra giovane di poca esperienza ma indomita sino all’ultima azione.
Chiudono in quarta posizione i ragazzi dell’Olbia e ultimi i Grondaglia Style.

Positiva la partecipazione del pubblico. E poi il terzo tempo con le premiazioni che hanno incoronato Gianluca De Florio di Olbia come ‘Man of the Match’.
Riconoscimenti anche per Fred Caredda (Pellicano dell’anno) e Riccardo Palmieri (Uomo dell’anno). Soddisfatti anche gli organizzatori dell’Union Rugby Cagliari, che per il 2015 promettono un torneo sardo ricco di novità.
Classifica di tappa: 1° Barbajans, 2° Pelicans, 3° Union Rugby Cagliari, 4° Olbia, 5° Grondaglia.
Calendario e classifica ufficiale consultabili sul sito della L.I.B.R.: www.beachrugby.it.