Colpo grosso del Mirano Rugby che riesce a coinvolgere nel proprio staff tecnico Alberto Bartolini

unnamed (1)

Alberto Bartolini, classe 1977, è il primo grande colpo di mercato in casa Rugby Mirano.

In un progetto rivolto allo sviluppo delle categorie giovanili Alberto è la persona giusta, al posto giusto e sopratutto nel momento giusto: Alberto Bartolini sarà il Responsabile Tecnico del Settore Junior, dalla Under 6 alla Under 16 con uno dei compiti più preziosi, ossia la formazione degli allenatori (e di conseguenza anche dei giocatori) del settore giovanile del Rugby Mirano.

Come giocatore, Bartolini ha militato presso la società U.S. Petrarca Rugby, con la quale ha conquistato per quattro stagioni consecutive il titolo Italiano nelle categorie Under 16, 17, 18 e Under 20 dalla stagione 1992/1993 alla stagione 1995/1996.
In tempi più recenti, la stagione 2011/2012 l’ha visto ricoprire gli incarichi di “Direttore Tecnico del Settore Propaganda” e di “Formatore dei Tecnici” al U.S. Roccia Rubano mentre contemporaneamente allenava la categoria Under 16.
Dalla stagione 2012/2013 ad oggi ha ricoperto il ruolo di Tecnico Allenatore Under 16 presso il Petrarca Rugby Junior di Padova ed ha svolto l’attività di animatore nel Progetto Scuola della stessa Società.
Tecnico Provinciale e Selezionatore per il C.R.V., Alberto ricopre inoltre l’incarico di Docente nella DIDATTICA FEDERALE.

“Mirano è una piazza storica e rinomata del panorama rugbystico nazionale”, afferma Alberto, “che mantenendo un clima famigliare invidiabile, sta investendo in un progetto di crescita che mi ha convinto da subito”.

Con l’arrivo di Alberto Bartolini, la Società Rugby Mirano vuole dare un segnale concreto ai propri tecnici che potranno, così, alzare ulteriormente il proprio livello.