Clermont, nuova aggressione: Guildford out tre settimane

ph. Jason O’Brien/Action Images

Un altro inquietante episodio che coinvolge i giocatori di Clermont. Dopo la pazzesca aggressione a Benjamin Kayser, Julien Pierre e Aurélien Rougerie nel corso del ritiro pre season a Millau, questa volta è stata l’ala neozelandese Guildford a rimanere vittima di un aggressione. Il giocatore stava mangiando un kebab assieme a Jonatahn Davjes dopo aver festeggiato con la squadra la nascita del figlio di Camille Lopez, quando è stato colpito da un calcio al volto in circostanze ancora da chiarire. Per lui lo stop è di almeno tre settimane per un problema alla mandibola. A riportare la notizia è La Montagne.

L’articolo Clermont, nuova aggressione: Guildford out tre settimane sembra essere il primo su On Rugby.