Clamoroso a Bucarest: l’Irlanda sommerge 66-0 la Russia. In 45 minuti

irlanda b russia 66 0

Il match inaugurale dell’Irb Nations Cup è stato interrotto a causa di un temporale. Ma in campo è stata pioggia di mete fin dall’inizio.

Keatley, Conway tre volte, Annett, Gilroy due volte, Copeland, O’Donnell e Marshall. E, poi, otto trasformazioni. L’Emerging Ireland – la seconda formazione irlandese – ha letteralmente umiliato la Russia, infliggendo una sconfitta per 66-0 in soli 45 minuti di gioco.

A salvare, si fa per dire, i russi è arrivato un temporale che ha sommerso lo Stadionul National Arcul de Triumf di Bucarest e che ha obbligato l’arbitro – dopo un primo stop di 5 minuti – a sospendere la partita. Un match a senso unico, con l’Irlanda B che ha annichilito la Russia, squadra che – ricordiamo – è ancora in corsa per la Rugby World Cup.

LEGGI TUTTO

Clamoroso a Bucarest: l’Irlanda sommerge 66-0 la Russia. In 45 minuti é stato pubblicato su rugby1823.it alle 23:57 di venerdì 13 giugno 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.