Cielo grigio su Bayonne?

A Bayonne si chiude un’epoca, dopo aver lasciato la presidenza dell’Aviron Bayonnais lo scorso febbraio, Alain Afflelou ridurrà la sua partecipazione nel club basco a partire dalla prossima stagione. A confermarlo lo stesso imprenditore al quotidiano Sud-Ouest, che ha svelato come la sua compagnia verserà nelle casse del club “solo” 1 milione di euro, contro gli attuali 4 milioni l’anno. Una decisione che potrebbe avere conseguenze importanti per il futuro del club, in particolari modo per quel che concerne la campagna acquisti.

I tifosi baschi potranno però contare ancora sul contributo in campo del terza linea Jean-Jo Marmouyet (nella foto). Corteggiato da Biarritz e Perpignan, il 29enne si candida così a diventare una bandiera bianco-celeste, avendo rinnovato per altre due stagioni. “E’ un’opportunità meravigliosa – ha spiegato a Rugbyrama poter giocare nel nostro club davanti agli amici di scuola in tribuna, poter vivere vicino alla famiglia. Nei momenti in cui le cose vanno meno bene, questo ambiente ci permette di avere qualcosa a cui aggrapparsi. E’ un orgoglio giocare nell’Aviron, ma anche un lusso… non so se avrei la voglia di allenarmi così intensamente altrove. Qui il lato emotivo è ancora importante