Champions Cup: il pallone sarà Gilbert

European Rugby Champions Cup GILBERT ball

L’EPCR ha scelto Gilbert come fornitore ufficiale ed esclusivo per la stagione inaugurale delle coppe europee per club European Rugby Champions Cup e Challenge Cup. La partnership con il neo formato ente organizzatore delle competizioni europee professionali per club durerà fino alla stagione 2016/17.

Paul McNaughton, EPCR Board Director e membro dell’Executive Committee, ha detto: “Siamo felicissimi di avere GILBERT come partner ufficiale EPCR ed altrettanto lieti che i tornei inaugurali della European Rugby Champions Cup e Challenge Cup useranno un pallone considerato come punto di riferimento per il rugby mondiale. GILBERT è il pallone preferito dai giocatori di tutta Europa ed è quindi naturale che sia partner EPCR. Ci auguriamo una collaborazione lunga e positiva con l’obiettivo di far crescere il rugby professionistico Europeo per club”.

Richard Gray, Gilbert Sales and Marketing Director, ha detto: “Noi tutti alla GILBERT siamo entusiasti di essere stati scelti come pallone ufficiale dei tornei European Rugby Champions e Challenge Cup, e di essere coinvolti in questo nuovo capitolo del rugby professionistico per club Europeo. Siamo pronti a lavorare assieme all’EPCR per il massimo beneficio di tutte le parti coinvolte. Entrambe le competizioni useranno il nuovo pallone GILBERT da gara MATCH XV. Un moderno pezzo di storia, il MATCH XV è il risultato di due anni di ricerca e sviluppo che ha portato ad una superficie realizzata con il un nuovo composto che accentua il grip del pallone, senza compromettere la sua maneggevolezza e durata. Inoltre il design della superficie è stato migliorato per permettere una più rapida dispersione dell’acqua. Questo è il pallone GILBERT più testato di sempre e siamo sicuri che i giocatori apprezzeranno i suoi benefici durante la stagione europea ed in vista della Rugby World Cup 2015”.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Rugby | Champions Cup | Gilbert fornitore ufficiale é stato pubblicato su rugby1823 alle 13:30 di 29 settembre 2014.