Challenge Cup: Rovigo e Calvisano alla ricerca dell’Europa che conta

ph. Pino Fama

Oggi le due squadre italiane si giocheranno il proprio futuro continentale in 80 minuti: se supereranno gli spareggi proseguiranno la loro corsa in Challenge Cup, se verranno eliminate dovrebbero prendere parte alla terza competizione europea ma il condizionale è d’obbligo visto che su quel torneo ancora non c’è nulla di certo.
Inizia il Rovigo che alle 15 ora italiana scenderà in campo in Georgia forte del 22-18 dell’andata, vittoria che però non mette al sicurro per nulla i rossoblu: ricordiamo infatti che passa la squadra che nell’arco dei 160 minuti segna più punti. Il Xv di Filippo Frati parte quindi da +4 contro i temibili avversari, squadra molto fisica e dotata di buona tecnica.
Alle 19.30 il Calvisano ospita invece la selezione romena dei Bucharest Wolves, squadra davvero rocciosa che all’andata si è imposta 18 a 13. Cinque punti da recuperare e superare per i campioni d’Italia, impresa alla loro portata ma non bisognerà sbagliare niente.

Tbilisi Caucasians: I Kiashashvili; B Tsiklauri, A Todua, G Aptsiauri, G Shkinin; L Khamaladze (capt), G Begadze; B Gogishvili, B Alkhazashvili, D Gurgenadze, B Bitsadze, M Archuashvili, G Tkhilaishvili, E Surguladze, Z Maisuradze.
Riserve: I Chomakhashvili, S Koiava, G Sanikidze, G Mchedlishvili, B Kolelishvili, G Kacharava, T Sokhadze, G Fruidze.
Rugby Rovigo: S Basson; S Bortolussi, D Majstorovic, F Menon, B Ngawini; L Rodriguez, G Bronzini; N Quaglio, E Ceccato, M Ravalle, G Boggiani, JF Montauriol, E Caffini, A De Marchi, M Ferro (capt)
Riserve: L Mahoney, G Roan, G Gajion, M Maran, E Lubian, M Frati, D Farolini, L Lubian

Cammi Rugby Calvisano: B De Jager; G Di Giulio, A Voreqe Rokobaro, T Castello (capt.), PL Canavosio; B Seymour, M Violi; L Scarsini, L Ferraro, S Costanzo, A Cavalieri, L Beccaris, S Kalou, M Mata Esuite Mbanda, A Steyn.
Riserve: G Morelli, S Panico, R Biancotti, J Salvetti, A Zdrilich, R Ambrosio, A Chiesa, A Bergamo.
Bucharest Wolves: L Samoa; F Ionita, C Dascalu, C Gal, I Botezatu; F Vlaicu, S Florin; C Pristavita, O Turashvili, V Badalicescu, C Tatu, J Van Heerden, V Lucaci, S Morrell, C Ene.
Riserve: A Oancea, M Dico, S Vasiliu, C Ratiu, A Mitu, G Diaconescu, F Lazar, R Neagu.

L’articolo Challenge Cup: Rovigo e Calvisano alla ricerca dell’Europa che conta sembra essere il primo su On Rugby.