Challenge Cup: i Quins battono lo Stade Francais, è semifinale

ph. Paul Childs/Action Images

Partita piuttosto pasticciata allo Stade Jean-Bouin di Parigi tra due squadre poco precise e che commettono diversi errori. Vincono con merito gli inglesi che hanno comunque messo in mostra una determinazione più “fredda”, meno dominata dalla foga che invece ha caratterizzato la prestazione della squadra di casa priva di Sergio Parisse.
Primo tempo senza mete che si chiude sul 6-9 per gli inglesi con i padroni di casa che scontano anche una serata di quelle da non incorniciare per Morne Steyn (da segnalare una pausa di circa 10 minuti per una richiesta di intervento al TMO da parte dell’arbitro Leighton Hodges per una non meglio determinata infrazione che si chiude poi con un nulla di fatto. E pure nel secondo tempo il ricorso al TMO è sembrato eccessivo).
A inizio ripresa la meta di Mike Brown e poi una punizione di Evans danno corpo a un parziale di 10 a 0 per gli ospiti che prendono il largo e si portano sul 6-19. Al 67′ Mallet, entrato per sostituire Steyn, sbaglia una punizione che forse non avrebbe riaperto la partita ma che avrebbe riportato un po’ più sotto i parigini. Al 73′ arriva il drop che chiude la partita e che consegna i biglietti delle semifinali ai Quins, a marcarlo Nick Evans. Tre minuti dopo la meta di Molenaar e la non facile trasformazione di Botica: la gara si chiude sul 6-29. Harlequins in semifinale dopo i Saints (la sfida tra i due club inglesi il 25 aprile), domenica gli ultimi due quarti: Bath-Brive e London Wasps-Gloucester.

Stade Français: 15 Peter Lydon, 14 Richard Kingi, 13 Paul Williams, 12 Jonathan Danty, 11 Djibril Camara, 10 Morné Steyn, 9 Clement Daguin, 8 David Lyons 7 Olivier Missoup, 6 Nicolas Garrault, 5 Carl Wegner, 4 Gerhard Mostert, 3 Davit Kubriashvili, 2 Laurent Sempéré (c), 1 Zurabi Zhvania.
Riserve:16 Michael Van Vuuren, 17 Romain Frou, 18 Rabah Slimani, 19 Anton van Zyl, 20 Pierre Rabadan, 21 Vincent Mallet, 22 Adrea Cocagi, 23 Julien Arias

Harlequins: 15 Mike Brown, 14 Ollie Lindsay-Hague, 13 Tim Molenaar, 12 Jordan Turner-Hall, 11 Sam Smith, 10 Nick Evans, 9 Danny Care, 8 Nick Easter, 7 Chris Robshaw (C), 6 Luke Wallace, 5 George Robson, 4 Charlie Matthews, 3 Kyle Sinckler, 2 Dave Ward, 1 Joe Marler.
Riserve: 16 Rob Buchanan, 17 Mark Lambert, 18 Paul Doran Jones, 19 George Merrick, 20 Tom Guest, 21 Karl Dickson, 22 Ben Botica, 23 Paul Sackey.

Marcatori per lo Stade Francais
Mete:
Conversioni:
Punizioni: Steyn (18, 31)

Marcatori per gli Harlequins
Mete: Brown (45), Molenaar (76)
Conversioni: Evans (46), Ben Botica (77)
Punizioni: Evans (15, 22, 40, 56)
Drop: Evans (73)

L’articolo Challenge Cup: i Quins battono lo Stade Francais, è semifinale sembra essere il primo su On Rugby.