Casellato a Treviso…con Lucchese?

resize

Che Umberto Casellato sarà il prossimo allenatore della Benetton Treviso è ormai risaputo. Un segreto di Pulcinella sussurrato solo per rispetto di chi, oggi, sta cercando di concludere al meglio la stagione biancoverde. Certo, manca l’ufficialità, ma i segnali portano tutti verso il nome del tecnico campione d’Italia in carica. Accanto però al nome dell’allenatore, continuano le voci in merito ai possibili giocatori che potrebbero seguire il tecnico sulla panchina del Treviso. Uno di questi, tornato a circolare con insistenza nelle ultime settimane è quello di Alberto Lucchese, mediano di mischia del Mogliano tricolore. Dopo la straordinaria stagione che ha condotto al titolo, Lucchese sta vivendo quest’anno un campionato tutt’altro che indimenticabile. La stima nutrita da Casellato nei suoi confronti però non è cambiata, tanto che poche settimane fa l’attuale coach dei tre-quarti delle Zebre aveva confessato: “Lucchese è un giocatore che vorrei vedere in Celtic League. Secondo me ha molto da offrire a questo livello”. Parole che raccontano di una grande fiducia riposta nei confronti del numero nove, autentico trascinatore della squadra biancoblù nel campionato scorso. Considerato il probabile addio di Tobias Botes, la batteria di mediani (già composta da Gori e Semenzato) dovrà inevitabilmente accogliere un nuovo arrivo. Una scommessa in più per Umberto Casellato, che potrebbe così lavorare accanto al suo ‘pupillo’, cercando di fargli fare quel definitivo salto di qualità anche a livello internazionale.