Caos Galles: Warburton non gioca, suicidio mondiale?

sam warburton

La disputa tra WRU e Regions impedisce al capitano gallese di giocare con i Cardiff Blues. E tra un anno ci sono i Mondiali.

Adam Jones che si allena con Neath, molti campioni emigrati in Francia e Inghilterra, e Sam Warburton che è dei Cardiff Blues, ma non può giocare. Il caos del rugby gallese ha raggiunto limiti dell’assurdo inimmaginabili e, dopo due Sei Nazioni vinti negli ultimi 3 anni, ora il Galles rischia di arrivare alla Rugby World Cup in seria difficoltà.

Leggi anche: Sam Warburton, il capitano senza squadra (ma con contratto)

Sam Warburton è l’unico giocatore ad aver firmato il contratto centralizzato proposto dalla WRU per trattenere i suoi giocatori più forti in Patria. Ma tra la Federazione e le Regions è ancora guerra, non è stato firmato il nuovo Participation Agreement tra le parti e questo impedisce alla terza linea dei Cardiff Blues di scendere in campo. Una situazione, come detto, assurda e che rischia di complicare la strada del Galles ai mondiali.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Caos Galles: Warburton non gioca, suicidio mondiale? é stato pubblicato su rugby1823.it alle 14:00 di mercoledì 13 agosto 2014.