Campionato Nazionale/4: Fish ‘n’ Fish vincitori a Castelvolturno – Lido Bernardino (CE)

unnamed (1)

Il terzo appuntamento del week end con il Beach Rugby italiano (quarta tappa del Campionato Nazionale) si è svolto domenica a Castelvolturno sulle sabbie del lido Bernardino, in concomitanza al torneo della Magna Grecia Cup di Petacciato Marina (CB).
Otto le squadre che si sono contese il trofeo A’nziria ’14: I Forastici, Pirati di Nisida, Colombiani di Nisida, Fish ‘n fish, Ghost, Drunkers, Alto Adipe e Aurunci.
I Fish, padroni di casa, puntavano ad una rivincita dopo la finale di Bagnoli persa contro i cugini ‘Pirati’. E così è stato: anche questa volta a contendersi il 1° posto sono andate proprio le due formazioni napoletane. Una bella e tirata finalissima, chiusa con un 3-0 dall’esperienza dei Fish’n’Fish e soprattutto dal talento ‘clandestino’ di Marcos Sebastian Reyna al suo esordio stagionale nel campionato LIBR dopo gli impegni dello scorso week-end al Roma Seven.
Sul gradino più basso del podio i Colombiani di Nisida, che finalmente raccolgono i frutti di tanto lavoro battendo nella finalina I Forastici per 5 mete a 0.
Completano la classifica di tappa i Ghost, Aurunci, Drunkers e Alto Adipe.

La sfida continua tra le due formazioni napoletane ha tutte le carte in regola (goliardia, tecnica e spettacolo) per essere uno dei temi che si rivedranno al master finale di Alba Adriatica. Alle due compagini napoletane non resterà altro che sudare ancora sotto qualche ombrellone per prendersi i punti necessari e arrivare all’appuntamento di fine luglio.
Sugli scudi anche Fabio Federico, al secolo “Marcelo” dei Forastici, premiato come Man of the Match dalla giuria composta dai capitani e da un paio di veterani della Old Partenope rugby.
Degno di nota anche Walter Sapuppo, capitano dell’ Alto Adipe, premiato come Man ot the beach con una confezione di 12kg di pasta De Cecco.

La direzione di tutto il torneo è stata condotta da parte della terna arbitrale De Martino, Salierno, Liccardi.

Classifica di tappa: 1° Fish’n’Fish, 2° Pirati di Nisida, 3° Colombiani di Nisida, 4° I Forastici, 5° Ghost Cadetta, 6° Aurunci, 7° Drunkers, 8° Alto Adipe.
Calendario e classifica ufficiale consultabili sul sito della L.I.B.R.: www.beachrugby.it