Brutta sconfitta del Frassinelle col Monselice

Partita decisamente difficile per il Frassinelle rugby impegnato a Monselice contro i padroni di casa che finisce 27 a 0. Nei primi 10 minuti si vede a superiorità dei biancorossi che giocano sempre nella metà campo gallblu. Al 18′ da un calcio di Piscopo la squadra ospite va in touche a 5 metri dalla linea di meta, che sfortunatamente perdono ed il Monselice ricalcia sulla line dei ventidue. Al 26′ un calcio di punizione a favore del Monselice lo porta in vantaggio 3-0. Al 28′ per il Frassinelle esce Spada per infortunio ed entra Buoso. Dopo solo 5 minuti i biancorossi aggiungono altri tre punti con un altro calcio di punizione ed al 39′ vanno in meta che trasformano. Il primo tempo finice 13 a 0 per i padroni di casa.

Il secondo tempo non inizia nel migliore dei modi al quale si aggiunge il “non ottimo” arbitraggio che fa si che il Frassinelle perda 3 uomini nel giro di 10 minuti. Al 13′ il Monselice va in meta e la trasforma, poi a seguire le varie espulsioni temporanee una definitiva di Benetti (giallo al 23′), Visentin -entrato al 23′- (giallo al 29′) e Pagliaro (rosso al 32′). Insieme al pilone gialloblu è stato espulso definitivamente anche il tallonatore monselicense. Al 33′ il Monselice va in meta per la terza volta ed ancora una volta trasformata. Da sottolineare anche l’espulsione di Andrea Pasquin, per proteste nei confronti del direttore di gara.

Rugby Frassinelle: Zeng M., Franco N., Bianchini, Greggio (23’st Tinazzo), Franco L., Piscopo, Benetti, Arziliero, Argenton, Colognesi (cap.), Tasinato, Spada (28′pt Buoso), Mantovani (23’st Visentin), Ferron, Zeng Y. (1‘st Pagliaro).