Boom del minirugby per il Grosseto rugby club

Il minirugby si diffonde fra i giovanissimi come un’epidemia. Ne sanno qualcosa gli allenatori/educatori del Grosseto rugby club, che nelle ultime settimane hanno visto aumentare velocemente il numero di ragazzini che vengono ad allenarsi al campetto della Fondazione Il Sole, sede della scuola di minirugby.

“Nel giro di poco tempo – spiega Fabio Marioni, coordinatore degli allenatori – abbiamo potuto partecipare a due concentramenti con gli Under 8, e ad uno con la squadra Under 12. Attualmente abbiamo 16 bambini under 8 tesserati con la società e 7 under 12, ma ad ogni allenamento ne arrivano due o tre nuovi. E la cosa positiva è che i genitori dopo poco si mettono a disposizione per dare una mano e accompagnare i bimbi ai concentramenti. Insomma – conclude Marioni – il minirugby fa comunità e se continua così avremo presto il “problema” di dover formare nuovi allenatori