BENETTON OSPITA MUNSTER NELLA PRIMA INTERNA DI GUINNESS PRO12

logo

Due cambiamenti nel XV titolare ed uno in panchina per il Benetton Rugby, impegnato nella prima uscita casalinga di Guinness PRO12 contro la formazione irlandese del Munster.

Squadre entrambe reduci da sconfitte nella giornata iniziale.

Al Liberty Stadium di Swansea, i Leoni sono stati battuti 44-13 dai padroni di casa degli Ospreys, mentre la Red Army si è arresa 13-14 a Thomond Park contro Edinburgh, con tanto di calcio sbagliato all’ultimo secondo e sorpasso fallito da Ian Keatley.

In panchina, Umberto Casellato porta un trequarti in più inserendo Alberto Sgarbi, mentre tra i titolari partiranno dal primo minuto Mat Luamanu, autore del calcetto a seguire per la meta di Marco Fuser venerdi scorso in Galles, ed Henry Seniloli come mediano di mischia.