Ben Tameifuna, 5 settimane di squalifica per la spinta all’arbitro

La Commissione Disciplinare della NZRU ha squalificato per 5 settimane il pilone Ben Tameifuna che in una fase concitata dei minuti finali di North Harbour-Waikato di ITM Cup aveva spinto via in maniera plateale l’arbitro Glen Jackson. Un gesto che è stato definito “contrario allo spirito del gioco”. Il giocatore nell’immediato post-partita si era scusato con il direttore di gara (cosa che sicuramente ha contribuito a ridurre di un po’ la squalifica) e aveva detto che il suo gesto era stato istintivo e non malizioso, cosa probabilmente vera ma un membro della Commissione ha ricordato che “è imperativo, anche per i giocatori istintivi, che in nessun caso e in nessuna circostanza è consentito l’abuso fisico e verbale degli arbitri”.
Ben Tameifuna tornerà disponibile il 5 di ottobre, in tempo per l’ultimo turno della stagione regolare del torneo.

L’articolo Ben Tameifuna, 5 settimane di squalifica per la spinta all’arbitro sembra essere il primo su On Rugby.