Belle prestazioni delle Under14 del CUS Torino

Ottime le Under 14 che conquistano un en plein di successi: 22-20 in casa sul Volpiano, 45-31 a Settimo e 70-7 a Casale sulle Tre Rose. All’Albonico i cussini, nonostante schierino una compagine di sole matricole del 2001 contro un Volpiano più esperto e fisicamente superiore, esprimono un ottimo gioco sia in attacco sia in difesa, tanto da disputare tutto il primo tempo nella metà campo avversaria. Il predominio territoriale porta alla segnatura di ben tre mete, di cui una trasformata. Il Volpiano va in meta una volta e la frazione si conclude sul 17-5. Nel secondo parziale, pur esprimendo sempre un ottimo rugby, il Cus cala d’intensità e i volpianesi prendono coraggio, realizzando tre mete (17-20). Il finale è vibrante e proprio nell’ultima azione, Pietro Falletto, proveniente dalla sede della Colletta del Cus Torino Propaganda, riesce con un’azione personale a schiacciare in meta, ottenendo i punti che consentono ai locali di ribaltare definitivamente il risultato (22-20). A Casale Monferrato va in scena una partita molto intensa, con i cussini composti quasi interamente da ragazzi che hanno iniziato tra settembre e ottobre di questa stagione e sono già capaci di distinguersi sia nelle fasi individuali che nelle situazioni di gioco organico. Gli atleti del 2001 contribuiscono alla fluidità di alcune scelte di gioco, migliorando notevolmente la qualità della partita, che non sfugge mai dalle mani degli ospiti (70-7). A Settimo la terza squadra, formata dai classe 2000, fa suo il derby. Dopo il vantaggio locale, i cussini vanno a segno due volte, con ripartenza dai propri 22. C’è equilibrio fino al 35′, poi sale alla ribalta la migliore condizione fisica degli ospiti, che con tre mete mettono in cassaforte il successo.