Australia: Kurtley Beale passa al League e lascia i Wallabies?

kurtley beale

Un nuovo brutto colpo rischia di indebolire l’Australia di Ewen McKenzie in vista della Rugby World Cup.

Dopo Nick Cummins, Kurtley Beale? Potrebbe dire addio ai Wallabies e ai Mondiali di “Inghilterra 2015″ un altro talento australiano secondo quanto scrive la stampa downunder. Il trequarti dei Waratahs, infatti, si sarebbe incontrato insieme al suo agente con l’allenatore dei Canterbury-Bankstown Bulldogs Des Hasler, team che milita nella NRL.

Insomma, secondo la stampa australiana il centro che ha 42 caps con i Wallabies potrebbe dire addio alla rugby union, cambiare codice e passare alla rugby league. “E’ una cosa che è rimasta sempre nella mia mente – diceva Beale a gennaio –. Sono un gran tifosi della rugby league, ci ho giocato da ragazzo e guardo sempre le partite in tv. Spero che, in futuro, possa avere una chance nel rugby a XIII”.

Una chance che, dunque, potrebbe arrivare prima di quando ci si potesse immaginare. Ora tutto ruota attorno alla Rugby World Cup. Beale aspetterà un anno per non perdere l’appuntamento mondiale o, libero di firmare un contratto con i Bulldogs già quest’anno, dirà addio al rugby a XV e alla RWC?

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Australia: Kurtley Beale passa al League e lascia i Wallabies? é stato pubblicato su rugby1823.it alle 11:45 di domenica 13 luglio 2014.