Arechi Rugby: vittoria per l’under 12 ed esordio per l’under 14

unnamed

La giornata di sport targata Arechi Rugby ha avuto inizio in mattinata tra le mura amiche del “Vestuti”, con i baby-Dragoni della categoria under 12 – realizzata grazie ai prodotti del vivaio giovanile e del progetto di affiliazione con la scuola media “Picentia” di Pontecagnano – che hanno vinto alla loro prima uscita ufficiale i parietà del Salerno Rugby, con il risultato finale di 6 mete fatte contro 2 subìte. Grande soddisfazione per l’intera società, che dopo soli tre anni di attività è arrivata a schierare in campo una squadra under 12 interamente targata Arechi Rugby, dando ragione a chi lavora incessantemente nelle scuole per incrementare le giovanili. Al termine dell’incontro l’allenatore dei baby-Dragoni, Francesco Caliendo, ha evidenziato tutta la sua emozione per il traguardo raggiunto: “Vedere tanti bambini che corrono felici con la divisa dell’Arechi Rugby, e vincono addirittura già alla prima partita, è a dir poco favoloso. Dopo due mesi di lavoro nelle scuole e 3 allenamenti sul campo, abbiamo raggiunto un risultato storico che evidenzia la nostra volontà di crescere quantitativamente ma anche qualitativamente. Ora per i piccoli Dragoni sarà importante continuare a giocare e crescere, per avere la possibilità di arrivare in categoria superiore (under 14, ndr) con un vissuto rugbistico di buon livello”.
Anche l’under 14, composta da atleti del vivaio Arechi Rugby e da molti assoluti neofiti provenienti dalla scuola media “Picentia”, ha esordito in questa stagione sportiva: due sconfitte su due incontri per i ragazzi dei coach Andrea Pierri e Raffaele Falivene, che però guardano il bicchiere mezzo pieno: “L’importante è iniziare a far giocare i nostri ragazzi – ha commentato coach Pierri – L’esperienza si accumula giocando, vivendo l’incontro con gli avversari in modo diretto e dando continuità al lavoro svolto durante gli allenamenti. Siamo certi che i nostri ragazzi sapranno darci soddisfazioni fino alla fine della stagione”.