Anni persi e cambiamenti improrogabili: quando Conor O’Shea alzò la voce

By Roberto Avesani

italia o'shea nazionale

ph. Massimiliano Carnabuci

“Il mio rammarico è quello di non aver saputo creare una sinergia tra le differenti componenti del rugby italiano”. Con queste parole Jacques Brunel parlava alla stampa italiana nel febbraio 2016 in occasione dell’annuncio della formazione che avrebbe affrontato l’indomani la Scozia nella terza giornata del Sei Nazioni. Leggi Tutto

From:: Anni persi e cambiamenti improrogabili: quando Conor O’Shea alzò la voce