Andrew Sheridan costretto al ritiro, per lui ora c’è solo il vino

ph. Paul Harding/Action Images

L’infortunio al collo non è più recuperabile, Andrew Sheridan getta la spugna e si ritira con effetto immediato. Il pilone inglese – 40 caps con la sua nazionale ed ex British & Irish Lions – aveva ancora un contratto di un anno ma ha dovuto prendere la decisione di ritirarsi dopo un’operazione chirurgica che non è riuscita a sistemare il problema. Si attende l’annuncio ufficiale da parte del club e del giocatore, ma la notizia intanto la dà il Telegraph. Sheridan si dedicherà ora alla sua attività – già avviata – di commerciante di vini.

L’articolo Andrew Sheridan costretto al ritiro, per lui ora c’è solo il vino sembra essere il primo su On Rugby.